Semi Sotto La Neve

Semi.sotto.laneve

RSS logo
Si avvicina IL TERZO ANNIVERSARIO DEL DISASTRO NUCLEARE

Per non dimenticare il 11 marzo 2011, FUKUSHIMA

La contaminazione non stop. La politica nuclearista del Governo giapponese pure nonostante la tenace volonta' popolare di dire addio all'atomo.
20 febbraio 2014

Fra meno di 20 giorni il piu' grave incidente nucleare nella storia del Pianeta compie 3 anni.

Comune di Futaba confinante con la centrale nucleare di Fukushima Daiichi poco dopo il terremoto dell'11 marzo 2011. La targa proclama "L'energia nucleare: se la conosci bene, ti porta una vita agiata"; rappresenta uno dei tanti mezzi escogitati del lavaggio di cervello del "mito di sicurezza" nucleare.

Non si trova ancora alcuna soluzione per la situazione sempre estremamente pericolosa e precaria dell'impianto esploso e per i malati, soprattutto bambini ma anche tra i lavoratori, in continuo aumento.

Quest'anno, Centro di documentazione vi ricorda l'anniversario con due pubblicazioni:

Un libro diario con tante fotografie a colori di Naomi Toyoda a cura e traduzione del Centro che uscira' da Jacabook;

L'altro e' un'edizione italiana del fumetto di Yuka Nishioka "Addio ai dragoni nucleari" (titolo provvisorio) che viene proposta come secondo progetto della collaborazione con Altrinformazione.  Dragoni tornano al cielo

Ma, per aprire queste settimane in vista dell'anniversario, segnaliamo un nuovo sito inglese creato da varie ONG giapponesi che lavorano per costruire il nuovo mondo libero dal nucleare.

http://fukushimaontheglobe.com/